18 aprile 2016

Kresley Cole
Endless Knight

Serie Arcana Chronicles 2

Trama
Simon & Schuster
ebook | € 5,04
Evie has fully come into her powers as the tarot Empress. And Jack was there to see it all. In the aftermath of killing Arthur, Evie realizes that there is a war brewing between the teens who’ve been given powers following the apocalypse, and it’s kill or be killed. When Evie meets Death, the gorgeous and dangerous Endless Knight, things get even more complicated. SomehowEvie has fully come into her powers as the tarot Empress. And Jack was there to see it all. In the aftermath of killing Arthur, Evie realizes that there is a war brewing between the teens who’ve been given powers following the apocalypse, and it’s kill or be killed. When Evie meets Death, the gorgeous and dangerous Endless Knight, things get even more complicated. Somehow the Empress and Death share a romantic history. One that Evie can’t remember, but Death can’t forget. Evie is drawn to Death, but in love with Jack. She is determined to discover why she’s been granted these powers, and in the process, struggles to accept her place in the prophecy that will either save the world, or destroy it.

Commento
***spoiler***
Lo so quello che si dice in giro e io non ci credo neanche se mi pagate.
Per me, Endless Knight non verrà pubblicato in Italia. Spero che un giorno verrò smentita ma nel frattempo col cavolo che prego l'editore e piango in cinese.
Ho aspettato fin troppo, tanto che mi è venuto lo schiribizzo e ho deciso che era arrivato il momento di prendere in mano la situazione, fare un bel ordine online e leggermi questa dannata serie costi quel che costi.
Ragà, mi spiace per voi, io ho già piazzato l'ordine per Dead of Winter e non torno più indietro. E' così che si fa, si impara la lingua per non aspettare invano. E' brutto a dirsi, ma o vi organizzate oppure rimarrete a bocca asciutta. Quindi forza e coraggio, l'inglese non è certo il mandarino, potete farcela!
Se avete bisogno di un incentivo io ve ne do addirittura due: Jackson e Morte.
Poi vedete voi, chi dorme non piglia pesci. O non piglia Death, ah!
Allora, come ho detto, un bel giorno mi sono rotta le scatole di vedere Poison Princess sullo scaffale e non poter continuare la serie, così l'ho riletto e, nel frattempo, ho comprato l'ebook di Endless Knight.
Dopo anni dalla lettura di PP non potevo certo iniziare il secondo senza fare un refresh, e figuriamoci se non la usavo come scusa per buttarmi diretta tra le pagine per ri-godermi Jackson.
Bene, ora che ho finito EK e devo proseguire la lettura ve lo dico: se avete intenzione di darvi alla serie Arcana fatelo prevedendo un'unica scorpacciata, perché anche il secondo titolo finisce con un cliffhanger, mi sono spuntati altri capelli bianchi per l'ansia.
Dove eravamo rimasti. Poison Princess finiva con Evie che si lasciava andare ai poteri dell'Imperatrice per salvarsi da Arthur, lo psicopatico dello scantinato, e Jackson che la vedeva e rimaneva come uno stoccafisso. Ricordate che Evie aveva nascosto a Jack sia gli incubi che i suoi poteri? Ecco, questa parte è importante perché determina tutta la prima sezione di EK.
Lo so, state pensando se si intitola Endless Knight è sicuramente su Morte perché parli di Jackson? Perché la Cole mi ha fatta morire prima di darmi una briciola di Morte, morire.
Se vi aspettate che in tre due uno la storia viri verso un altro personaggio siete in errore. Prima che Death arrivi ne passa di acqua sotto i ponti!
Quindi eccoci qui, con Evie assetata di sangue, Jack isterico e Matthew, Selena e Finn al seguito.
Come dicevo, la prima parte si ricollega cronologicamente alla fine di Poison Princess e il gruppo procede nel viaggio per trovare la nonna di Evie, con l'unica differenza che in EK i pericoli si moltiplicano e arrivano con un ritmo che il primo romanzo non aveva.
A valanga arrivano le altre carte, altri giocatori, gli zombie - lo so, non sono zombie ma non trovo un termine migliore per definirli -, i soldati della guardia, i cannibali e...Death.
In questo marasma di sfighe che si susseguono e dalle quali il gruppo si salva sempre per il rotto della cuffia, il rapporto tra Jack e Evie evolve, tanto che diventano una coppia e sì - grazie al cielo - finalmente fanno cose. Ora, il fatto che stiano insieme dovrebbe essere un sollievo, no? Ebbene per me lo è stato solo fino ad un certo punto perché sapevo che poi sarebbe arrivata la bastonata. In uno slancio di autoconservazione ho deciso di limitare il mio entusiasmo e fangirlare con moderazione.
Perché il punto di svolta è che finally Death entra in gioco e si fa vedere. Se per tutto il primo romanzo e per tutta la prima parte di EK di lui ci sono stati solo sogni, visioni e voci nella testa, adesso è in carne e ossa e armatura scintillante.
Cosa ve lo dico a fare, per quanto adori Jackson, sono partita per la tangente appena Death si è tolto l'elmo. E' un figo. Un FIGOH!
La seconda parte è un cambio radicale della storia. Nel momento in cui Death rapisce Evie c'è una spaccatura. Jackson, Matthew, Selena e Finn rimangono indietro e sono costretti a proseguire senza di lei, alla ricerca di Evie e in attesa del prossimo attacco degli Arcana. Mentre loro arrancano - e noi sappiamo poco o niente - Evie vive segregata nel castello di Morte per mesi. Mesi, vi dico, costretta a sopportare la sua rabbia, a convivere con l'orrendo Ogen e a tollerare la traditrice Lark.
In queste settimane c'è una lenta ma inesorabile evoluzione della storia e dei personaggi. Purtroppo, e lo dico perché tifo per lui, viene tirata fuori una giocata sporchissima di Jackson che allontana Evie. I suoi sentimenti subiscono un arresto forzato e, complice la sua lontananza e la presenza di Death, la situazione cambia.
Dove prima da parte di entrambi c'era odio, sete di sangue e violenza, a mano a mano che Evie ha nuovi sogni e nuovi ricordi del suo passato con Death ci si sposta su un territorio pericoloso, quello dell'attrazione.
Perché, parliamoci chiaro, Death è da violenza carnale potentissima. La sua forza e la sua rabbia sono bilanciate dalla tristezza della sua esistenza. Per Evie sapere che ha passato centinaia di anni in totale solitudine, senza nessuna forma di contatto umano è come un interruttore. All'improvviso vuole scendere a patti anche con lui, farlo ridere, fargli compagnia e perché no, dopo mesi di solitudine e rabbia verso Jackson, comincia a provare anche attrazione verso di lui.
A questo punto non posso aggiungere altro, perché lo spoiler grosso è in agguato, vi basti sapere che cambierà tutto, ma proprio tutto. Tanto che alla fine non sapevo più per chi tifare. Un momento volevo che Jackson tornasse e fosse lui per Evie, e quello dopo la tentazione di Death mi sbomballava il cervello.
Insomma, devo per forza leggere Dead of Winter per mettermi il cuore in pace altrimenti rimarrò in questo limbo poliandrico in cui amo entrambi e non voglio rinunciare a nessuno dei due.
A ben pensarci non è una situazione così drammatica.

1 commento:

Alice ha detto...

Per me l'inglese e il mandarino si equivalgono. XD
Però se mai dovessi rompermi una gamba e stare a casa da lavoro 2 mesi, prometto che mi ci metto d'impegno.